Archivio della categoria: Sustainability

La tecnologia di cattura e stoccaggio della CO2 (CCS)

La tecnologia di cattura e stoccaggio della CO2( CCS) detta anche “clean coal”, è una tecnica utilizzata   per catturare dai fumi delle centrali elettriche a carbone, le emissioni di biossido di carbonio. Dopo la cattura si procede al  sequestro: si provvede a iniettare il biossido di carbonio in specifici luoghi, come ad esempio nel sottosuolo a circa 7.000 metri sotto la superficie terrestre; a tali profondità, l’anidride viene conservata in profondi falde saline, che consistono in grandi sacche di salamoia che possono reagire chimicamente con questo gas, solidificandolo. Questa pratica non è efficiente come fin oggi si era pensato, le notizie che giungono dal  MIT (Massachusetts Institute of Technology )non sono incoraggianti. Continua a leggere

336 Visite totali, 2 visite odierne

Il Bangladesh. Circa un decimo della popolazione dello stato asiatico è già servita da energia solare.

 

 

Bangladesh_solar_power

Quando si parla del grande sviluppo del fotovoltaico mondiale, l’attenzione dell’opinione pubblica si focalizza sulla Cina o gli  Stati Uniti, e  sui paesi europei come Germania, Olanda, Spagna e Italia. Ma ci sono realtà in altre parti del globo, che hanno deciso di affidare il loro futuro energetico ai pannelli solari. Nel Bangladesh, c’è una vera e propria rivoluzione fotovoltaica. Continua a leggere

442 Visite totali, nessuna visita odierna

La fine dei combustibili fossili.La tesla batteria.

 

autoconsumo-fotovoltaico_6

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il sole non brilla di notte e il vento non soffia tutto l’anno, sono questi i mantra di tutti coloro che si oppongono al progresso delle energie rinnovabili. Giovedì scorso in California Elon Musk ha presentato “Powerwall”, un accumulatore di energia da parete che può contenere 10 chilowattora di energia elettrica, il tutto per US $ 3.500. Intere comunità potranno costruire sistemi di alimentazione di micro-grid, alimentate da energia rinnovabile (energia eolica o solare sul tetto), a costi  super-competitivi. Energia erogata a soli 6 centesimi per kWh, collegata ad esempio ai pannelli fotovoltaici di casa, accumula energia durante il giorno e la conserva, rendendola disponibile in ogni momento, non solo nell’ istante in cui viene prodotta. 

http://www.iflscience.com/technology/tesla-battery-heralds-beginning-end-fossil-fuels

658 Visite totali, 1 visite odierne

Mongolia, L’ambiente alieno sul lago Baotou

L ‘ innovazione (i  nuovi smartphone, l ‘elettronica di consumo e le tecnologie  innovative talvolta chiamate “verdi”) viaggia  sempre in compagnia di una serie di impatti negativi che affliggono l’ecosistema. Barry Commoner in una delle sue quattro leggi dell’ecologia enunciava: non ci sono pasti gratis,  se sfrutti la natura prima o poi devi  pagare il dazio.

Continua a leggere

659 Visite totali, 1 visite odierne

Etichette alimentari: consultazione pubblica aperta fino al 7 gennaio 2015.

images

Il 13 dicembre è entrata  in vigore il regolamento della Commissione europea 1169/2011 sulle  etichette alimentari. La normativa in questione ha lo scopo di armonizzare tutte le norme nazionali su tre fronti: la presentazione e la pubblicità degli alimenti, l’indicazione corretta dei principi nutritivi e  relativo apporto calorico e l’informazione sulla presenza di ingredienti che possono provocare allergie. Continua a leggere

778 Visite totali, nessuna visita odierna

Lima, Perù. COP20 Vertice sul Clima 1-12 Dicembre 2014

“Il peso del parere scientifico è ormai schiacciante”.

PERU-COP20-CMP10-KYOTO-PROTOCOL-SECURITY

192 Paesi, dall’ 1 al 12 riuniti a Lima, per discutere l’accordo di riduzione delle emissioni del post-Kyoto II per il periodo successivo al 2020,  che sarà firmato a Parigi nel 2015. Un vertice che viene considerato l’ultima chance per invertire la curva delle emissioni e limitare l’aumento della temperatura globale. Continua a leggere

4,638 Visite totali, nessuna visita odierna