Archivio della categoria: Green Spirit Coach

L’uomo è un’ analogia del mondo.

Il moto è causa di vita, e per il principio di necessità, ogni effetto è il risultato diretto di una causa ed è ottenuto seguendo la via più breve. Le ossa dell’uomo, sostengono la carne come nel mondo le rocce sostengono la terra. All’interno dell’uomo, c’è un lago di sangue, e all’interno di esso i polmoni che crescono e decrescono con il respiro, allo stesso modo gli oceani crescono e decrescono con il respiro del mondo. Tutte le vene originano dal lago di sangue, e scorrono attraverso il corpo, allo stesso modo l’oceano riempe il corpo terrestre con infinite vene d’acqua. Il corpo dell’uomo è un’ analogia del mondo intero.

Leonardo Da Vinci

287 Visite totali, 1 visite odierne

Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.

Se c’è una parola sulla bocca di tutti in questo periodo, questa è certamente “Crisi”. La crisi economica, la crisi dell’occupazione, la crisi della famiglia, la crisi dei valori, la crisi politica, ecc. La parola ‘crisi’ viene dal greco krisis, sostantivo dal verbo Krino ed ha come significato principale quello di ‘separazione’, ‘scelta’, ‘giudizio’. Ogni momento ‘critico’ è collegato con una decisione, con una svolta, una scelta operata separando una conseguenza da un’altra. La crisi allora pur essendo sempre associata alle difficoltà, può diventare anche una vera e propria opportunità. Continua a leggere

182 Visite totali, 13 visite odierne

La rana che bolle

Una rana scivola nel calderone, l’acqua ha una temperatura perfetta, non troppo calda, né troppo fredda. Mentre l’acqua nel calderone si scalda lentamente, la rana non sente nulla se non un piacevole calore e, in realtà, è tutto quello che c’è da sentire. Deve passare parecchio tempo prima che l’acqua cominci a essere pericolosamente calda, ma gradualmente, impercettibilmente, cominciano a comparire i segnali di pericolo, come lievi bolle alla base della pentola, ma la rana si adatta e non salta fuori. Siamo a 100 gradi, l’acqua bolle e la rana è piacevolmente morta.
Cosa dovremmo cercare, come segnali di pericolo? Suicidi di massa? Rivoluzioni? Terrorismo? Quelli verranno purtroppo molto dopo, quando l’acqua starà diventando rovente. Cinquemila anni fa essa stava diventando appena calda. Saprete dove cercare i segni del pericolo se sarete in grado di identificare qual era il fuoco che bruciava sotto il calderone. Stava già bruciando all’inizio, stava ancora bruciando cinquemila anni dopo… e sta ancora bruciando oggi, esattamente allo stesso modo.

556 Visite totali, 1 visite odierne

In destino s’ è trasformata la stupidità.

Veniamo manipolati, veniamo piegati, veniamo “abituati” …L’abitudine ci rende schiavi.
Amleto: “ In se nessuna cosa è ne buona ne cattiva, solo il pensiero la fa diventare tale”. Dunque vi sarebbe una realtà che esiste oggettivamente lì fuori indipendentemente da me, e una realtà soggettiva, che è il risultato delle mie opinioni e del mio pensiero sulla precedente. “                      Il mondo è quello che è, non il mondo, bensì solo il nostro sapere può essere vero o falso.

In destino s’ è trasformata la stupidità.

 

3,292 Visite totali, 3 visite odierne