Archivio della categoria: Degrowth

Cina: via il PIL, il benessere si valuta con ambiente e la povertà.

Che la ricchezza non basti a misurare il benessere non è una novità, ci sono infatti  vari tentativi nel mondo, di sostituire il Pil con altre misurazioni, come quella della “felicità” scelta dal Buthan. Ma ora è la Cina a muoversi, con oltre 70 città e distretti che hanno  2013_04_03_grabb_13855_0_rsz628x471abbandonato il Prodotto interno lordo come misura della performance locale, ponendo attenzione sull’ambiente e sulla riduzione della povertà,  proprio quando  l’OCSE progetta di sostituire il Pil con il suo Better Life Index. Continua a leggere

399 Visite totali, nessuna visita odierna

Il Pluri-albero

Inventato l’albero delle “meraviglie”: in un’unica pianta decine di diverse tipologie di frutta a nocciolo. Attraverso una serie di procedure di innesto, l’artista newyorkese Sam Van Aken ha creato il “Tree of 40 Fruit”. La speciale pianta è in grado di generare durante diversi momenti dell’anno una grande varietà di frutti che comprende pesche, susine, albicocche, nettarine, ciliegie e perfino mandorle. Van Aken è riuscito nell’incredibile impresa con un processo che lui chiama “scultura attraverso l’innesto”. Continua a leggere

474 Visite totali, nessuna visita odierna