About

Green Eco Bioeconomia LCA:  GEBLCA   blog e  centro studi sulla sostenibilità:

                              ambientale, economica, sociale, spirituale

                                       obbiettivo: chiudere il cerchio

 

Spazia fra: Green economy, Ecological economy, Bioeconomy  e Degrowth, avendo come punto in comune il Life cycle Thinking, l’approccio che considera l’intero ciclo di vita, cradle-to-grave o cradle-to-cradle, di una merce, di un servizio o di un sistema. Il fine: individuare le possibili ecoinnovazioni tecnologiche, o i miglioramenti  nello stile di vita, nelle abitudini,  in grado di  ridurre  il depauperamento delle risorse naturali, gli sprechi di energia,  gli impatti negativi sull’ambiente dovuti alle emissioni inquinanti, il degrado sociale.

In questi ambiti offre  consulenza/formazione/informazione avvalendosi di partnership con enti  di ricerca, associazioni no profit  e  esperti del settore.

    1971 Barry Commoner   Il cerchio da chiudere

La natura funziona con cicli chiusi: il ciclo dell’acqua, dell’ossigeno, del carbonio, dell’azoto, del fosforo. Le trasformazioni naturali sono alimentate dall’energia del Sole, la materia rientra sempre in ciclo e viene riutilizzata. La natura non conosce rifiuti: le sostanze chimiche estratte dall’aria, dall’acqua, dal terreno, ritornano in circolazione e ridiventano materie prime per altri cicli naturali. La degradazione ambientale e gli inquinamenti provocano rottura dei cicli naturali che da chiusi si fanno aperti, dalle riserve viene estratta più materia di quanta non venga restituita, i rifiuti aumentano in misura tale che la natura non riesce ad assimilarli tutti. La società industriale negli ultimi due secoli ha prodotto merci violando continuamente le leggi naturali; La crisi — e la difficoltà dei rimedi — deriva anche dal fatto che la natura ha richiesto tempi lunghissimi, milioni di secoli, per sviluppare e perfezionare i suoi cicli, mentre all’uomo sono bastati meno di due secoli per rompere tali cicli. Non c’è da meravigliarsi che la rapidissima combustione di questi materiali comporti un aumento della concentrazione dell’anidride carbonica atmosferica, con conseguenze climatiche imprevedibili. La salvezza è possibile soltanto se interventi urgenti, tecnico-scientifici e politici, riescono di nuovo a «chiudere» i cicli naturali. 

Il significato dell’acronomo: GEB LCA

 Perchè GEB ?

Da Green Eco Bioeconomia

Nella mitologia greca, GEB  è il Dio della Terra, simbolo della ricchezza del pianeta e delle più temute forze della natura. Una divinità  moderata il  cui  principio fondamentale è  la protezione  e la cura del pianeta Terra.

 

Cos’ è il LCA

Per tenere conto delle interconnessioni fra natura e sistema economico, è necessario l’approccio “Life cycle Thinking (LCT)”.  Il suo strumento operativo è il: Life Cycle Assessment (LCA), in grado di calcolare una serie di indicatori ambientali, per    accompagnare  le aziende  e i decisori  politici verso una transizione da una Brown economy ad una Green economy,  fino a giungere ad una  Circular Economy.

L

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *